Portogallo

– Paradiso selvaggio –

Il Portogallo è una terra ricca di fascino. Lo stato più occidentale d’Europa, grazie al suo isolamento dal resto del Continente, è rimasto un Paese di antiche tradizioni che rivivono nelle architetture delle città e nei borghi senza tempo. Con più di 800km di costa, il Portogallo è un paradiso temperato meta ideale per surfisti, turisti e fotografi in cerca di panorami costieri spettacolari, dai fari arroccati su promontori selvaggi fino alle piccole calette calcaree che fanno dell’Algarve uno dei contesti paesaggistici marini più suggestivi d’Europa.


Introduzione al viaggio

Un viaggio alla scoperta di questa fantastica e unica costa affacciata sull’Oceano Atlantico. Partendo da Lisbona, senza pur togliere una breve visita ai suoi punti più famosi e spettacolari, ci sposteremo subito sulla costa a Ovest della capitale, tra pittoresti villaggi di pescatori e fari arroccati su promontori aspri e selvaggi.

Entreremo quindi nel vivo scendendo verso l’estremità sud del Portogallo: l’Algarve! In questa iconica regione ci soffermeremo ad ammirare e fotografare tutti i sui punti più affascinanti. Se siete amanti della costa a strapiombo sul mare, ricca di grotte e faraglioni di tutte le forme con in mezzo delle calette di spiaggia dorata e decine di specie di fiori colorati che osservano l’oceano dall’alto, allora questa terra è quella che fa per voi.

Questo è il periodo dell’anno migliore per visitare la costa del Portogallo. Il meteo variabile, i colori caldi e intensi, l’alta stagione turistica ancora lontana, ci faranno godere al massimo il fascino e lo spirito del Portogallo.

A chi è rivolto il viaggio?

Il viaggio è rivolto a tutti gli appassionati di fotografia, sia a livello base che avanzato, che amano esplorare questo tipo di paesaggi costieri unici.

Per quanto riguarda l’attrezzatura fotografica è consigliato un corredo reflex o mirrorless, con almeno due lenti, un grandangolo e un medio tele e un cavalletto stabile.

Opzionali ma consigliati sono i filtri fotografici e un telecomando di scatto remoto per poter fare delle lunghe esposizioni.

Durante il viaggio affronteremo tutte le tematiche riguardanti la fotografia paesaggistica, ai fini di migliorare le proprie abilita fotografiche di giorno e di notte.

Partiremo dalle basi teoriche e tecniche, vedremo come affrontarle sul campo, valuteremo insieme gli scatti ottenuti e infine vedremo vari flussi di lavoro in post produzione sulla base degli scatti che avremo realizzato lungo il viaggio.

Impareremo a gestire al meglio la nostra attrezzatura, a sfruttare al meglio le linee guida e la luce che ci offre la natura per portare a casa delle foto che ci regaleranno grandi soddisfazioni.

Programma del foto tour

20 aprile

Volo da Milano a Lisbona con arrivo il mattino – Incontro con il docente e presentazioni. Sistemazione presso il nostro appartamento in zona centrale. Presentazione del viaggio. Pranzo ed in seguito visita e sessioni fotografiche nel centro di Lisbona, tra il quartiere di Alfama e il Barrio Alto.

21 aprile

Alba al ponte Vasco da Gama di Lisbona e successivo spostamento verso la zona di Sintra, dove dedicheremo il mattina al Palacio da Pena o alla Quinta da Regaleira. Ci spostiamo quindi sulla costa a visitare il bellissimo paese di Azhenas do Mar. Sessione al tramonto presso il faro di Cabo da Roca. Rientro all’hotel in serata.

22 aprile

Dopo una sessione all’alba (e colazione) nella zona di Belem a Lisbona partiremo per la magica costa dell’Algarve all’estremità sud del Portogallo. Faremo alcune soste lungo la strada per ammirare e fotografare la selvaggia costa dell’Alentejo, dove le potenti onde dell’Oceano Atlantico si infrangono sulle rocce. Dopo esserci sistemati nel nostro appartamento in un residence di Lagos, raggiungeremo la costa ad ovest, tra Praia de Bordeira e Praia do Amado, due spiagge immense e incontaminate, regno dei surfisti. Sessione al tramonto al faro del Cabo do Sao Vicente, il punto più meridionale del Portogallo. Cena e serata libera a Lagos. Condizioni permettendo sarà possibile effettuare delle sessioni notturne per fotografare la Via Lattea nei pressi di Lagos.

23 aprile

Giornata dedicata all’esplorazione di Lagos, tipico paese marittimo portoghese molto animato e ricco di spot fotografici, e dei suoi dintorni. Dall’alba al tramonto visiteremo le calette più sceniche e rappresentative di questa zona di costa, dalla famosa Ponta de Piedade, tra fiori e faraglioni a strapiombo sul mare, alle spiagge di Praia dos Pinheiros, Praia de Camilo, Praia Dona Ana, Praia do Pinhao, e Praia Tres Irmaos. Cena libera a Lagos. Condizioni permettendo sarà possibile effettuare delle sessioni notturne per fotografare la Via Lattea nei pressi di Lagos

24 aprile

Sessione all’alba lungo la costa prima di continuare il nostro viaggio verso est, fino a raggiungere Praia da Marinha, uno degli scenari più iconici e rappresentativi dell’intero Algarve. Nel pomeriggio raggiungeremo il nostro nuovo appartamento nel punto più panoramico di Carvoeiro, pittoresco e animato paesino costiero dove passeremo le prossime due notti. Sessione al tramonto presso Praia Marinha. Cena libera a Carvoeiro. Condizioni permettendo sarà possibile effettuare delle sessioni notturne per fotografare la Via Lattea sfruttando le caratteristiche grotte nelle insenature lungo la costa.

25 aprile

Sessione all’alba presso Praia do Marinha prima di partire per esplorare le icone della zona, da Praia de Benagil con le sue famose grotte (*), a Praia da Malhada do Baraco, e Praia Barranquinho. Giornata di relax nella fantastica Carvalho beach. Sessione al tramonto presso l’Arco de Albandeira da Praia da Estaquinha, un altro scenico arco naturale sul mare. Cena libera in Carvoeiro. Condizioni permettendo sarà possibile effettuare delle sessioni notturne per fotografare la Via Lattea lungo la costa.

26 aprile

Dopo l’ultima sessione fotografica in Algarve riprenderemo la strada verso Lisbona. Lungo la strada ci fermeremo nuovamente lungo la bella costa dell’Alentejo per rubare qualche scatto sull’oceano. La nostra destinazione per il tardo pomeriggio sarà una location davvero fiabesca: l’antico sito palafitticolo di Carrasqueira nella Reserva Natural do Estuario do Sado. Questo posto fuori dal tempo ci permetterà di realizzare bellissimi scatti in qualsiasi condizione meteo. Pernottamento in casa privata in loco.

27 aprile

Ultima sessione all’alba presso il sito palafitticolo di Carrasquieira, per poi dirigerci verso l’aeroporto di Lisbona, in tempo per prendere i voli di ritorno verso l’Italia nel primo pomeriggio.

La quota comprende

  • Pernottamento in appartamenti in residence o case private con camere doppie *
  • Quota iscrizione e assicurazione di viaggio con copertura medica/bagaglio.
  • Noleggio automezzi necessari allo svolgimento del Tour
  • Carburante
  • Pedaggi autostradali
  • Disponibilità costante di fotografo professionista

* Le case sono normalmente composte da camere dobbie composte da letti singoli o matrimoniali. Il bagno è privato in ogni casa. WIFI sempre presente nelle abitazioni. Talvolta vi è la cucina e lavatrice.

La quota non comprende

  • Assicurazione di Viaggio con copertura medica/bagaglio.
  • Voli internazionali
  • Spese locali
  • Pasti (*)
  • Escursione facoltativa in barca alla grotta di Benagil (meteo permettendo)
  • Supplemento camera singola (da richiedere min 90gg di anticipo)
  • Asciugamano (potrebbe non essere disponibile negli alloggi)
  • Tutto quello non espressamente indicato ne “la quota comprende”

* Durante il viaggio verrà organizzato un fondo comune per le spese correnti

Informazioni utili

 Ti consigliamo vivamente di stipulare un’assicurazione sanitaria e di viaggio. La tua assicurazione medica e il tuo sistema sanitario nazionale potrebbero non coprirti mentre sei all’estero. Le attività del tour sono strettamente dipendenti dalle condizioni metereologiche, pertanto il programma indicato potrebbe subire variazioni non prevedibili.

Questo workshop è organizzato da:


Alcune foto del Portogallo

Sponsor