Lofoten

– I colori dell’artico –

Quando si raggiungono queste isole sembra che il tempo si sia fermato tanti anni fa e si inizia a sfogliare le prime pagine di un libro di fiabe. Un viaggio che rimarrà impresso , alla scoperta di uno arcipelago nel cuore del circolo Polare Artico. La luce unica che solo a queste latitudine si può trovare crea un’atmosfera surreale tra scenari mozzafiato, immersi tra i fiordi, montagne in punta e i borghi fiabeschi dei tipici villaggi dei pesatori. In questo periodo dell’anno le possibilità di avere dei paesaggi tutti ghiacciati sono alte e quindi di trovare dei primi piani molto accattivanti. Durante le ore di buio aspetteremo nei punti più scenografici delle isole la luce del nord più bella in assoluto, la magica Aurora Boreale.


Natura incontaminata

Le isole Lofoten sono ancora delle terre poco abitate, e spostandosi pochi chilometri dalle aree residenziali è ancora possibile ammirare ciò che la natura ha creato e continua a creare ogni giorno. Con questo tour faremo tappa in tutti questi luoghi poco conosciuti, ma fotograficamente perfetti per scatti di paesaggi mozzafiato.

Villaggi fiabeschi

Nelle fiabe spesso si narra di cittĂ  fatate, costruite a ridosso del mare, con le montagne che fanno da cornice. Nelle isole Lofoten le cittĂ  hanno questo tocco di fiabesco: ogni casa, ogni strada e ogni montagna sono incastonate in una cornice naturale che racchiude anni di storia e tradizione.

A chi è rivolto il viaggio?

Un viaggio rivolto a tutti gli appassionati di fotografia e degli incredibili paesaggi scandinavi. Visiteremo e fotograferemo tutti i posti più belli delle isole Lofoten, alternando sessioni di scatto all’alba al tramonto e notturne. Durante il viaggio studieremo tutti gli aspetti legati alla fotografia di paesaggio, diurno e notturno, dalla teoria di scatto alla post produzione. Partiremo dalle basi teoriche e tecniche, vedremo come affrontarle sul campo, valuteremo insieme gli scatti ottenuti e infine vedremo in post produzione vari flussi di lavoro in base ai files che ci troveremo davanti. Lo scopo è quello di tornare a casa con un fantastico sogno vissuto e delle fotografie di paesaggio accattivanti.

Programma del foto tour

22 febbraio

Vi aspettiamo tutti all’aeroporto di Evenes. Trasferimento e sistemazione Svolvær. Presentazioni e introduzione a cosa affronteremo nel viaggio. Prima sessione di scatto notturno, sperando di festeggiare subito con la prima Aurora Boreale

23 febbraio

Alba tra le vie più caratteristiche della capitale, circondati da casine rosse sul mare e montagne innevate all’orizzonte. Dopo colazione ci goderemo ulteriormente la città prima di partire per i tre villaggi più tipici Hamnøy, Sakrisøy e Reine, facendo le varie tappe nei posti più suggestivi. Tramonto in una delle spiagge più belle delle isole, Vareid beach. Notturna presso questi tre fantastici villaggi, Hamnøy, Reine e Sakrisøy, che offrono tantissimi spot fotografici incredibili.

24 febbraio

Giornata dedicata a questi tre villaggi e alla vista ad Å, l’ultimo villaggio più a sud delle isole. Alba a Reine. Tramonto e notturna tra gli spot più scenografici di questi villaggi ,Sakrisøy, Hamnøy e Reine.

25 e 26 febbraio

Il nostro tour prosegue verso nord tra spiagge e laghi dove osserveremo i fantastici riflessi delle montagne negli specchi d’acqua. In questa zona ci aspettano albe, tramonti e notturne in incredibili posti come Fredvang, Ramberg, Flakstad, la famosissima spiaggia Skagsanden e Smorten dove avremo una bellissima vista sull’isola di Gimsoya.  Aspetteremo l’aurora nei due tra i migliori posti delle isole per fotografarla, dove grazie ai riflessi tutto diventa verde, il lago Storvatnet circondato d monti e Skagsanden beach.

27 febbraio

Ci spostiamo a Leknes, zona centrale delle isole. Tappa nel fiordo più famoso e incantato di tutte le isole, Nusfjord. Visita e tramonto nelle spiagge più selvagge, Uttakleiv e Haukland, famose tra i surfisti per le loro onde e tra i fotografi di paesaggio per i loro incredibili colori e le montagne a picco sul mare. Aspetteremo l’Aurora Boreale nella spiaggia Uttakleiv

28 febbraio

Ci avviciniamo a Evenes dove passeremo l’ultima, notte facendo tappa al faro di Eggum e alla spiaggia di Unstad. Tramonto lo faremo lungo il tragitto , valutando la location migliore ove dedicarlo. Dopo il tramonto raggiungeremo il nostro hotel nei pressi dell’aeroporto di Evenes. Notturna, meteo permettendo chiuderemo in bellezza cercando di ammirare l’aurora boreale presso un lago di montagna ad alcuni km dall’aeroporto.

Partecipazione

Per offrire la massima qualitĂ , abbiamo impostato un limite massimo di 7 persone, cosi da poter avere un numero basso di partecipanti e seguire nel miglior dei modi ognuno di voi.

Il numero minimo per confermare il tour è di 4 persone.

La quota non comprende:

  • Assicurazione di viaggio con copertura medica/bagaglio
  • Voli internazionali
  • Spese locali
  • Pasti (*) (**)
  • Supplemento camera singola
  • Tutto quello non espressamente indicato ne “la quota comprende”

* Durante il viaggio verra organizzato un fondo comune per le spese correnti

** Le colazioni saranno svolte nei nostri Rorbu/appartamenti, pranzi e cene potranno essere o al sacco o presso le strutture dove alloggeremo, con prenotazione a carico dei docenti, utilizzando il fondo comune.

Attrezzatura

L’attrezzatura fotografica consigliata prevede un corredo reflex o mirrorless, con almeno due lenti, un grandangolo e un medio tele più un cavalletto stabile. Opzionali ma consigliati sono i filtri fotografici e un telecomando di scatto remoto per poter fare dell lunghe esposizioni.

Informazioni utili

  • Batterie extra, col freddo qualche batteria in piĂą fa sempre bene.
  • PiĂą panni per pulire le lenti.
  • Memory card di riserva.

Cosa indossare

Le isole Lofoten hanno un’clima imprevedibile, ogni mezz’ora cambia la situazione delle nuvole, della luce, del vento, per cui non può mancare un guscio impermeabile e scarponi impermeabili.  Il consiglio è di vestirsi con più strati, in modo che in base al meteo si possano eliminare o aggiungere strati.  Esempio: intimo termico, strato intermedio in lana o pile, un giubbotto e come ultimo strato un guscio anti vento e impermeabile, anche nelle gambe. Calzetti e scarponi di ricambio sono consigliati.

Documenti e valuta

  • Passaporto/carta di identitĂ  valida per l’espatrio
  • La valuta del paese è la Corona Norvegese
    Sono accettate le carte di credito Visa/MasterCard (qualche problema per quanto riguarda l’American Express)
  • Tramite bancomat si possono prelevare Corone in qualsiasi sportello

Pagamento

Il costo totale del tour è di 1900 euro.  E’ possibile riservate il proprio posto pagando un acconto di 700 euro e saldando la restante parte di 1200 euro entro 30 giorni prima della partenza (22/01/2020). Il versamento sarà eseguibile tramite bonifico bancario.


Alcune foto delle Lofoten

Sponsor